Vittorio Aversano

Laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino, ha conseguito un LL.M. in proprietà intellettuale presso la WIPO Academy e certificati post-graduate in private international law e international trade law in Italia e all’estero.

Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Torino dal 2009 e alla Solicitors Regulation Authority dal 2014, ha assistito, a livello giudiziale e stragiudiziale, gruppi multinazionali operanti in diversi settori in materia di tutela del marchio, del design, del copyright e della concorrenza sleale, collaborando presso primari studi legali e società di consulenza in diritto industriale. Ha, quindi, ricoperto il ruolo di senior IP & Brand Protection counsel presso una nota maison di beni di lusso, implementando un sistema globale di online brand protection e dedicandosi allo sfruttamento delle nuove tecnologie, al coordinamento delle operazioni di anticontraffazione in decine di Paesi, e alla conclusione di complesse acquisizioni di contenuti protetti da copyright negli ambiti dell’advertising e degli eventi internazionali e, da ultimo, di head of online legal enforcement presso una società di brand protection svizzera.

Già docente a contratto in diritto d’autore presso il Politecnico di Torino e visiting scholar in proprietà intellettuale e arbitrato presso l’UNCITRAL di Vienna, è stato premiato come “IP & Brand Protection Counsel of the Year” per l’Italia negli anni 2019 e 2020.

È membro dell’INTA (International Trade Mark Association), membro sostenitore dell’ECLA (European Company Lawyers Association) e dell’AIGI (Associazione Italiana Giuristi d’Impresa) e socio fondatore di due club Rotary in Torino.
Parla correntemente inglese e francese.

Partner